Saremo chiusi per ferie dal 12 al 19 maggio compreso. Le spedizioni dei vostri ordini riprenderanno il 23 maggio

Vino bianco “Carlaz” 2019 Prima Terra

Altre caratteristiche

Vermentino toscano ottenuto da uve coltivate a Carrara in un terreno a 150 mslm sullo stesso territorio gessoso delle cave di marmo. L'uva viene diraspata e pigiata e viene fatta macerare per 4 giorni sulle bucce e 2 anni sulle fecce con batonnage periodici. Naso di asparagi, alghe, mare, zolfo. Dinamico, seducente, morde il palato con la sua sabbiosa acidità.  


Prima Terra nasce nel 2003 dall'idea e dalla passione di alcune persone accomunate dall'amore per le Cinque Terre, per la viticultura e per ciò che rappresenta il vino anche da un punto di vista culturale e ambientale. Tra queste, Walter De Battè, da sempre impegnato nella ricerca di un'estetica del vino, come momento di rappresentazione di uomo, vitigno e territorio, al di là delle momentanee tendenze del mercato. La maggior parte dei vini nasce nelle Cinque Terre, millenario paesaggio vinicolo, patrimonio mondiale UNESCO e parco nazionale. La vinificazione, sia dei bianchi che dei rossi, prevede una macerazione sulle bucce più o meno prolungata a seconda dell'annata e del prodotto. Un’azienda che porta nel bicchiere il racconto e l’identità di questa meravigliosa terra.


Caratteristiche

  • Nome del vino: Carlaz

  • Annata: 2019

  • Denominazione: Vino bianco

  • Provenienza: Italia-Liguria

  • Vitigni: Bosco, Albarola, Vermentino

  • Suolo: Sabbia, scisti e limo

  • Età media del vigneto: 20 anni

  • Estensione e tipo d’impianto: Guyot e ventaglio

  • Vinificazione e affinamento: Macerazione per 4 giorni sulle bucce e affinamento 2 anni sulle fecce con batonnage periodici

  • Grado alcolico: 13,5%

  • Formato: 75 cl

  • Bottiglie prodotte: 700