Munjebel VA bianco 2019 Frank Cornelissen

Altre caratteristiche

Un vino bianco speciale, proveniente dalle vigne più alte, situate fra 99 e 1000 m. slm, a piede franco, al limite in altezza per la viticoltura etnea. Questo bianco combina le caratteristiche dei grandi vini: profondità, densità, ottima acidità, mineralità e struttura.


La cantina di Frank Cornelissen si trova a Solicchiata, nel versante nord dell’Etna e si estende su una superficie complessiva di quindici ettari, di cui dodici vitati a un’altitudine compresa tra i 600 e i 980 metri sul livello del mare, allevando, con rese bassissime, circa 300 grammi per pianta, esclusivamente viti a piede franco e preferendo ai trattamenti chimici il classico preparato zolfo-ramato nelle minime dosi possibili.

Frank porta avanti una agricoltura sensibile ai cicli della natura e nella sua azienda, inoltre, coltiva non soltanto vitigni tipici dell’Etna, come nerello mascalese e cappuccio ma anche vitigni quasi scomparsi come il grecanico, il francisi e la minnella bianca e nera. I suoi vini sono espressioni autentiche del territorio dell’Etna, profondi, schietti, immediati, generosi e capaci di regalare eccellenti e suggestive espressioni, oltre che rispondenti ai più elevati standard qualitativi. Grazie alla compresenza di viti, alberi da frutto, ulivi e ortaggi, a cui si aggiunge il prezioso contributo delle api, Frank ha messo a punto un ecosistema complesso e quasi autosufficiente; con gli anni e con maggiore consapevolezza dello stesso, la produzione di Frank sta crescendo esponenzialmente e, al bicchiere, è sempre più palese la purezza dei suoi vini e la loro potenza, oltre alla loro anima cangiante e unica.


Caratteristiche

  • Nome del vino: Munjebel VA

  • Annata: 2019

  • Denominazione: IGP Terre Siciliane Bianco

  • Provenienza: Italia-Sicilia

  • Vitigni: Grecanico Dorato 60%, Carricante 10%, Coda di Volpe 30% (tutto a piede franco)

  • Suolo: Pietra lavica

  • Età media del vigneto: 60/90 anni

  • Vinificazione e affinamento: Vinificazione: Diraspatura e pigiatura leggera delle uve. Fermentazione: macerazione sulle bucce con soli lieviti indigeni per circa 4 giorni. Maturazione: In vasche neutre di vetroresina da 1500 a 2500 litri per 18 mesi, ed altri 18 mesi in bottiglia

  • Grado alcolico: 12%

  • Formato: 75cl