Cote Rotie Améthyste 2016 Domaine Levet

Altre caratteristiche

Nasce dall’assemblaggio delle nove parcelle di proprietà dell’azienda e come tale è anche il vino che meglio riflette l’idea dell’appellation da parte della famiglia Levet. È un Syrah esuberante e saporito. Didattico nei richiami a pepe bianco e grafite. Diraspato parzialmente, matura per 18 mesi in demi-muid.


Côte Rôtie - Ampuis La Côte Rôtie è l'area comprendente tre comuni che si contendono i 276 ettari vitati dell’AOC: Saint-Cyr-sur-le-Rhône, Ampuis, Tupin-et-Semons. Nel cuore di questa suggestiva “costa arrostita”, ad Ampuis, sorge il domaine Levet. Si tratta di un piccolo e prezioso domaine familiare, le cui origini risalgono al 1929 e che oggi, sotto la guida di Agnès - figlia di Nicole e Bernard - è giunto alla sua quarta generazione. Il domaine possiede 4,30 ettari di vigne interamente dedicati alla syrah (in loco rigorosamente declinata al femminile) e frammentati in nove differenti lieux-dits: Côte Blonde, Côte Brune, Landonne, Chavaroche, Mollard, Baleyat, Truchet, Fongeant e Leyat. La conduzione della vigna è priva di alcun prodotto chimico e rispettosa dell’ecosistema circostante. L’età media delle piante supera i cinquant’anni e i rimpiazzi sono il frutto di una rigida selezione massale. La vinificazione è volta alla lettura di millesimo e territorio: nessun inoculo, parziale utilizzo dei raspi e gestione dei legni nuovi che non supera il 10%. Produzione media annuale: 15.000 bottiglie.


Caratteristiche

  • Nome del vino: Améthyste

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Côte Rôtie AOC

  • Provenienza: Francia-Valle del Rodano

  • Vitigni: Syrah 100%

  • Età media del vigneto: 50 anni

  • Estensione e tipo d’impianto: 4,3 ha

  • Vinificazione e affinamento: Diraspato parzialmente, matura per 18 mesi in demi-muid.

  • Grado alcolico: 13%

  • Formato: 75 cl