Bourgogne Cote d'Or Chardonnay 2020 Domaine Fabien Coche

Altre caratteristiche

Lo Chardonnay di Fabien Coche è un vino artigianale prodotto da un Domaine che adotta da sempre un approccio decisamente poco interventista. L'uva proviene da vigneti di oltre 50 anni di età e da 7 differenti parcelle situate all’interno del comune di Meursault.

Terminata la vendemmia, i grappoli vengono vinificati interi in botti di rovere con una lunga fermentazione spontanea accompagnata da 24-48 ore di macerazione sulle bucce. Terminata la fermentazione, il vino trascorre altri 12 mesi sulle fecce fini, in botti di rovere francese e 6 mesi in vasche di acciaio prima dell’imbottigliamento, che avviene senza alcuna chiarifica e filtrazione.

Nel calice si presenta di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, al naso si mescolano sentori di pesca bianca, lime, mela gialla, fiori di acacia e nocciola con spunti minerali. Il sorso denota buona struttura accompagnata da freschezza e mineralità, con un finale incredibilmente persistente. Grandi complessità ed eleganza.


Il Domaine Fabien Coche è una piccola azienda vinicola a conduzione famigliare della Côte d’Or che adotta da sempre lavorazioni artigianali per i suoi vini. La cantina si trova precisamente all’interno del prestigioso villaggio di Meursault, nel cuore della Côte de Beaune. Dal 2005 è capitanata da Fabien, quarta generazione della famiglia Coche.

I 12 ettari di vigneti della cantina Fabien Coche sono dislocati tra i comuni di Meursault, Pommard, Auxey-Duresses, Monthélie, Saint-Romain, Saint-Aubin e Puligny-Montrachet. Le vigne, anche molto vecchie, si stendono su terreni argilloso-calcarei con presenza di marne, dedicati esclusivamente ai vitigni autoctoni Chardonnay, Pinot Noir e Aligoté. La coltivazione segue i principi dell’agricoltura biologica e di quella biodinamica e le rese sono mantenute basse per elevare la qualità degli acini. A seguito della raccolta manuale, i grappoli delle varietà a bacca bianca vengono solitamente sottoposti a una breve macerazione pre-fermentativa di 24-48 ore e quindi pressati interi in maniera soffice, mentre il Pinot Noir viene vinificato parzialmente a grappolo intero con un’estrazione molto delicata. La filosofia produttiva adottata dal Domaine è poco interventista e di stampo tradizionale, con fermentazioni spontanee e affinamenti sulle fecce fini in botti di rovere francese. Il ricorso a operazioni di chiarifica o filtrazione è escluso e talvolta non sono aggiunti neanche solfiti.


Caratteristiche

  • Nome del vino: Bourgogne Cote d'Or Chardonnay

  • Annata: 2020

  • Denominazione: Bourgogne AOC

  • Provenienza: Francia-Borgogna

  • Vitigni: Chardonnay 100%

  • Suolo: Terreni marnoso-calcarei

  • Età media del vigneto: 50 anni

  • Vinificazione e affinamento: Fermentazione alcolica spontanea molto lunga in vasche di rovere e acciaio. Affinamento: 12 mesi circa in vasche di rovere francese e 6 mesi in acciaio

  • Grado alcolico: 13%

  • Formato: 75 cl