Varron Savagnin 2019 Domaine Buronfosse

Altre caratteristiche

Il Varron Savagnin 2019 è un vino naturale prodotto dal Domaine Buronfosse. Ottenuto da 100% uve Savagnin, provenienti da vigne coltivate su terreni di origine Bajociana con prevalenza di marne rosse su lamine calcaree. Alla pressatura soffice delle uve segue una decantazione statica per 24 ore prima che le uve vengano pressate delicatamente. Il mosto fermenta ed affina in barriques usate per circa 30 mesi. Il Varron è un Savagnin ricco, intensamente profondo e complesso. Il naso è incentrato su un frutto goloso per un sorso ricco e consistente ma bilanciato da una bella freschezza. 


Siamo a Rotalier, nella parte più meridionale dello Jura. E' qui che dal 2002 ha sede il Domaine Buronfosse. L'agronoma Peggy Lyonnese, dopo aver lavorato con Jean Francois Ganevat e la Famiglia Labet, riesce ad acquistare il suo primo ettaro di vigna per poter iniziare la sua storia vinicola. Dal 2013 anche Jean-Pascal, suo marito, si occupa a tempo pieno dell'azienda assieme a Peggy e oggi l'azienda conta 4,6 ettari, gestiti rispettando al massimo la natura e la terra che li ospita. Tra boschi e montagne, api e cavalli, i coniugi Buronfosse producono una bella varietà di vini, bianchi e rossi, dai più classici sino ad assemblaggi di autoctoni dal carattere unico, sempre basandosi su un’agricoltura biologica vera, una profonda conoscenza dei suoli ed una voglia di preservare il patrimonio ampelografico locale dei vecchi vitigni a costo di declassare i vini dalla denominazione.


Caratteristiche

  • Nome del vino: Varron Savagnin

  • Annata: 2019

  • Denominazione: Vin de France

  • Provenienza: Francia-Jura

  • Vitigni: Savagnin 100%

  • Suolo: Marne rosse

  • Vinificazione e affinamento: Pressatura soffice delle uve, decantazione statica per 24 ore, pressatura delicata, fermentazione ed affinamento in barriques usate per circa 30 mesi.

  • Grado alcolico: 13,5%

  • Formato: 75 cl