Pinot Gris 2017 Albert Boxler

Altre caratteristiche

Un vino ottenuto da uve 100% pinot grigio provenienti dalla parcella del Sommerberg denominata Wibtal. Il vino che ne nasce, con le dovute differenze relative al millesimo, è potente e cremoso. La dolcezza aiuta a donare persistenza al sorso.


Baluardo del savoir-faire artigianale e stella tra le più luminose nel firmamento enoico transalpino, Albert Boxler vanta una tradizione viticola secolare, risalente al 1672. il nome del Domaine omaggia l'uomo che nel 1946 inaugurò l'attività di imbottigliamento, indirizzando l'attività storica di famiglia verso l'eccellenza. Alla guida dell'azienda oggi c'è Jean, nipote di Albert, coadiuvato dalla moglie Sylvie. Il patrimonio viticolo misura 14 ettari, 1,9 dei quali situati nel grand cru Brand di Turckheim e 4 nel grand cru di Sommerberg. La vasta proprietà in questa area ha indotto la famiglia a vinificare 4 selezioni parcellari di riesling nel rispetto delle diverse condizioni pedoclimatiche. Le vinificazioni sono classiche: acciaio e botti di legno per i bianchi, barrique per i rossi. La tiratura media annuale si attesta sulle 60.000 bottiglie.   


Caratteristiche

  • Nome del vino: Pinot Gris

  • Annata: 2017

  • Denominazione: AOC Alsace Grand Cru

  • Provenienza: Francia-Alsazia

  • Vitigni: 100% pinot gris

  • Vinificazione e affinamento: Fermentazione in acciaio e successivo affinamento in botti di legno grandi

  • Grado alcolico: 13%

  • Formato: 75 cl