Il San Lorenzo bianco 2008 Fattoria San Lorenzo

Altre caratteristiche

Il San Lorenzo Bianco della Fattoria San Lorenzo è un vino dal volto tipicamente artigianale, che esprime il carattere più schietto e diretto di un grande vitigno a bacca bianca come il Verdicchio. È un’etichetta di particolare prestigio e personalità, che viene prodotta solo nelle migliori annate e commercializzato solo dopo un affinamento di oltre 10 anni.

Un grande bianco longevo e complesso, ottenuto da uve di straordinaria qualità e da una vinificazione con il minimo intervento permettono al Verdicchio di esaltare tutta la sua ottima capacità di evoluzione aromatica.

Il vino San Lorenzo Bianco è tra i più interessanti bianchi italiani da lungo invecchiamento. Le uve sono fatte fermentare in serbatoi d’acciaio, con lieviti indigeni e senza alcun controllo della temperatura. Prima d’essere imbottigliato, il vino matura per un periodo di circa 11 anni in vasche di cemento e acciaio. Nel calice ha un colore giallo dorato luminoso e intenso. Il profilo olfattivo regala aromi particolarmente complessi e ricchi, con note di erbe officinali, erbe aromatiche della macchia mediterranea, frutta gialla matura, frutta secca, sentori resinati e balsamici. Al palato ha una buona struttura, morbida e avvolgente, con un sorso molto profondo, che s’allunga verticale verso un finale sapido con echi balsamici e mielosi.


Fattoria San Lorenzo è una splendida realtà vitivinicola marchigiana personificata da Natalino Crognaletti, vera e propria anima della cantina di Montecarotto. Da qui escono ad ogni vendemmia vini di straordinaria espressività, eleganti e distesi, tra i migliori esempi non solo delle Marche ma di tutto quello che è il palcoscenico enologico dell’intero Centro Italia.

Una storia dalle radici lontane che si tramanda di padre in figlio ma che conosce una vera e propria svolta sul finire del secolo scorso, nel 1995 per la precisione, quando Natalino prende le redini dell’azienda imponendosi da subito all’attenzione degli appassionati e degli esperti grazie a bottiglie ricche di personalità.
La cantina può contare al momento su un’estensione vitata di circa trenta ettari, dove le vigne sono trattate unicamente con rame e zolfo, senza prodotti di sintesi e senza mai far ricorso a diserbanti chimici.
Etichette che rappresentano la più alta espressione enologica del territorio delle Marche, e non solo.


Caratteristiche

  • Nome del vino: Il San Lorenzo

  • Annata: 2008

  • Denominazione: Marche i.g.t.

  • Provenienza: Italia-Marche

  • Vitigni: Verdicchio 100%

  • Vinificazione e affinamento: Fermentazione in acciaio con lieviti indigeni senza controllo della temperatura. Affinamento 140 mesi in acciaio e cemento

  • Grado alcolico: 15%

  • Formato: 75 cl