Santenay 1er Cru Les Gravieres 2017 J.M.Vincent

Altre caratteristiche

Probabilmente la migliore parcella del comune, sia sul fronte dei rossi che su quello dei bianchi. Il nome del climat deriva dal suolo, estremamente roccioso, con solo poca argilla. Jean Marc ne possiede in rosso circa 80 are in tre parcelle. Grande mineralità salina e finezza espressiva.


All'ombra della basilica di Saint Jean de Narosse, a Santenay, sorge il piccolo e prezioso domaine Jean Marc Vincent. Un domaine familiare, che Jean Marc, classe 1970, conduce in prima persona dal 1993. La maggior parte del vigneto di proprietà si estende nel comune di Santenay, ed è coltivato nel rispetto dei principi dell'agricoltura biodinamica, senza agenti chimici. In cantina si lavora sui bianchi senza inoculo e con utilizzo della solforosa solo in fase di imbottigliamento. Sui rossi l'obiettivo è quello di offrire un frutto croccante e una struttura energica, attraverso l'uso dei raspi. Ogni parcella di pinot nero viene vinificata in 3 modi diversi: 1/3 in acciaio senza raspo, 1/3 in acciaio con raspo, 1/3 in legno con o senza raspo in base al millesimo- Si producono circa 30.000 bottiglie all'anno.

  


Caratteristiche

  • Nome del vino: Les Gravieres

  • Annata: 2017

  • Denominazione: Santenay 1er Cru

  • Provenienza: Francia-Borgogna

  • Vitigni: Pinot nero 100%

  • Suolo: Roccioso con poca argilla

  • Vinificazione e affinamento: Vinificazione: 1/3 in acciaio senza raspo, 1/3 in acciaio con raspo, 1/3 in legno

  • Grado alcolico: 13,5%

  • Formato: 75 cl

  • Bottiglie prodotte: 5000