Fiano Don Chisciotte Pierluigi Zampaglione 2019

Altre caratteristiche

Il Don Chisciotte di Zampaglione è una grande espressione di Fiano irpino. Siamo a Calitri, nel cuore dell'Irpinia, dove il Fiano trova la sua patria d'elezione. Pochi ettari coltivati senza l'ausilio di sostanze chimiche o di sintesi, e macerazioni sulle bucce più o meno brevi a seconda delle annate. Sempre pezzi unici.

Il bianco Don Chisciotte è ottenuto da uve di Fiano in purezza, con vigne coltivate a circa 800 metri d'altitudine su suoli di matrice argillosa e vulcanica. Dopo diraspapigiatura dei grappoli viene avviata la fermentazione spontanea in contenitori d'acciaio, con macerazione sulle bucce di circa 10 giorni. Il liquido affina successivamente qualche mese in acciaio prima dell'imbottigliamento.

Il vino Don Chisciotte svela nel bicchiere con la sua veste dorata di grande intensità. E' un vino esplosivo sin dalla prima olfazione, dove alterna note quali la scorza di lime grattuggiata, di castagna e di fiori bianchi, ad altre più territoriali che rimandano alla pietra focaia sfregata. È un liquido tutto giocato sulla finezza e sulla sapidità, segno anche di un sapiente uso della macerazione, che dona profondità senza appesantirlo. Si allunga agilissimo grazie alla sua raffinata trama salina. Sinuoso.


Storica azienda cerealicola dell’Alta Irpinia. Dopo la conversione al biologico, intrapresa 20 anni fa, tra le prime in Meridione, e lo sviluppo dell’attività agrituristica, ha investito, con il supporto della nuova generazione, per riportare alla produzione il suo potenziale vitivinicolo.

Un unico vitigno: il Fiano coltivato in alta collina (circa 800 mt) su terreni poveri. Già nell’800 il Fiano era coltivato presso Calitri col nome Santa Sofia. La produzione era considerata quantitativamente modesta ma qualitativamente alta.

L’azienda, come è tradizione, è gestita direttamente dalla proprietà, il responsabile è Pierluigi Zampaglione. Un’ardua sfida con con l’unico obiettivo di interpretare al meglio il carattere di un territorio estremo e di un incredibile vitigno. 


Caratteristiche

  • Nome del vino: Don Chisciotte

  • Annata: 2019

  • Denominazione: Campania Fiano IGT

  • Provenienza: Italia-Campania

  • Vitigni: Fiano

  • Suolo: Argilloso e vulcanico

  • Vinificazione e affinamento: Vinificazione in acciaio e affinamento in acciaio e in bottiglia

  • Grado alcolico: 12,5%

  • Formato: 75 cl

  • Bottiglie prodotte: 5000