Saremo chiusi per ferie dal 12 al 19 maggio compreso. Le spedizioni dei vostri ordini riprenderanno il 23 maggio

Champagne L'Incandescent Mouzon Leroux

Altre caratteristiche

Lo Champagne rosè“L’incandescent” di Mouzon Leroux è un Rosé de Saignée del Grand Cru di Verzy, affinato sui lieviti in bottiglia per oltre 20 mesi. Profuma di frutti rossi e bianchi, erbette di campo e petali di rosa. Il sorso è teso, sottile, slanciato, fresco, salino e minerale, di ottimo equilibrio.

Sbocc. 05/2017


Mouzon Leroux, ovvero la biodinamica rigorosa e l’espressione più profonda del terroir. Ci troviamo a Verzy, village Grand Cru, spesso liquidato con un’identificazione piuttosto semplicistica del Pinot Noir da retaggio delle Maison ( si è soliti dire che qui conferisce compattezza fruttata e toni metallici alle cuvée). Verzy è piuttosto un’eccezione che conferma la regola. A est del comune, infatti, è lo Chardonnay largamente predominante, mentre a ovest il Pinot Noir. I suoli di argillo-calcare fanno il resto. Al timone del Domaine è oggi Sébastien, nemmeno quarant’anni, idee concrete, in una visione larga della biodinamica, intesa come massima espressione del vigneto, delle diverse parcelle lavorate, circa 50, e dei cépage: nel patrimonio familiare infatti sono presenti e utilizzati ancora vecchie piante di Arbanne, Petit Meslier, Pinot Gris, Pinot Blanc, oltre ai 3 classici. Una viticultura ragionata, attenta alla ricerca della vitalità delle piante inizia negli anni 90 con il padre di Sébastien, Philippe, ancora oggi attivo in cantina: logica e naturale evoluzione porta alla conversione completa alla biodinamica del patrimonio viticolo nel 2008. Una filosofia, un modo di pensare l’agricoltura e il vino: non una moda. Anche l’utilizzo del cavallo in vigna non serve per le fotografie e i dépliants ma per evitare la compattazione dei suoli e mantenerne una vitalità attiva con differenti varietà di insetti, vegetali e minerali. Le vinificazioni mantengono gli stessi assunti: fermentazione alcolica solo con lieviti indigeni, affinamento sia in legno che in acciaio per rendere le cuvée complesse e vinose. Il lavoro di Sébastien è questo: produrre Champagne di intensità e vigore che rappresentino compiutamente le delicate sfumature delle vigne di Verzy.


Caratteristiche

  • Nome del vino: L'Incandescent

  • Denominazione: Champagne AOC

  • Provenienza: Francia-Champagne

  • Vitigni: Pinot noir 100%

  • Suolo: Calcareo, argilloso

  • Estensione e tipo d’impianto: 7 ha

  • Vinificazione e affinamento: Fermentazione alcolica con lieviti indigeni in piccole botti di rovere, sosta sulle fecce fini per 6 mesi, malolattica svolta. Senza filtrazione. Almento 20 mesi sui lieviti

  • Grado alcolico: 12%

  • Formato: 75 cl